FATHERSNAKE ON THE ROAD

Blog di corsa, ma non solo, di un runner per metà rocker e per metà podista.

venerdì 27 agosto 2010

La forza del cuore e gli occhi della tigre.

Ripensando alla gara di Vische di ieri, conclusa come tante altre a metà classifica, mi sono reso conto di averla iniziata più con la paura di far male che con la voglia di far bene. L'ho subìta, non corsa.
E' questo, per me, da mesi, un periodo di stasi. Salvo occasionali exploit, i tempi al chilometro continuano ad essere inchiodati dove stanno: un pb di 4.19, poi più nulla. Eppure l'allenamento e l'impegno in esso non mancano.
Allora che manca? La risposta che mi sono data è che quello che ha latitato è stato il CUORE, e la voglia di stupire me stesso. E il CREDERCI sempre e comunque. Perchè quando la testa si riempie di troppi pensieri (fa troppo caldo, ciò male qui, è una gara troppo veloce, troppo in salita, troppo sterrata, con troppi segnali stradali ed il sindaco del paese dove si corre mi è antipatico)  si svuota della pura gioia di correre.
Se io penso di essere "uno da 4.30 al chilometro"  i risultati rispecchieranno inesorabilmente tale convinzione.
Rispetto alle prime gare si è perso per strada il gioco, che fa di un runner un cavaliere errante e della gara un drago da sconfiggere.
 Manca la voglia ed il divertimento di mettersi in gioco e di accettare le conseguenze di ciò, qualunque esse siano.
Ok. Mi sono psicanalizzato per bene.
Domenica correrò ad Albenga.
Vedrò la gara con gli occhi della tigre.
Buone corse.

12 commenti:

stoppre ha detto...

..ecco perchè ti viene mal di schiena, con quegli esercizi...

fathersnake ha detto...

La prossima gara la corro con i guantoni.

Anonimo ha detto...

Sereno.... il giro più divertente è stato l'ultimo... quello del defaticamento!!
Enfia

Patty ha detto...

hai ragione la testa conta molto....trovati un/a compagna che ti venga dietro :-)))

Oliver ha detto...

Staccare qualche giorno, di netto dalla corsa, è molto utile per caricare le batterie. può essere semplice stanchezza. Magari cambia obiettivi, cambia le gare cui partecipi e che prepari, anche quello serve! Comunque è normale, tranquillo, ci si è passati tutti

Lucky73 ha detto...

avrai anche ragione, ma ricordati che luglio/agosto sono mesi di "lavoro" e "sacrificio" podistico...

raccoglierai ad ottobre! Naturalmente eye of the tiger!

arirun ha detto...

MURBLE...MURBLE..La soluzione secondo me potrebbe essere inseguire il sindaco con un cartello stradale gridandogli che è ora di asfaltare quella strada perchè in salita anche i top runner hanno difficoltà..Se funzioni x il P.B non lo sò ma vedrai che ti diverti...poi in galera al fresco gli esercizi che fa Sly ti riusciranno meglio :))

fathersnake ha detto...

@Enfia
In alcuni tratti di quel defaticamento ho avuto la sensazione di correre più forte che in gara :-)
@Patty
La compagna c'è già, ma lei ed il podismo sono come cane e gatto..
@Oliver
C'è un pò di stanchezza fisica,psicologica, ma anche la sensazione di raccogliere poco rispetto a quanto seminato.
@Lucky
Ah, ma io non vedo l'ora che sia ottobre!
Arirun@
Così però potrei correre solo durante l'ora d'aria!

... E io corro! ha detto...

La "testa" é fondamentale ma solo se supportata dal corpo. A mio modesto parere vali molto piú del tuo tempo attuale. Forse, se la stasi é mentale , dovresti trovare qualcuno con cui allenarti che ti sproni un po l'orgoglio. Occhio peró perché,per esempio, tra noi lericesi si é diventati cosí competitivi da non dormirci la notte .Eheh ovviamente scherzo (?) ;)

Master Runners ha detto...

Troppe gare?
Io sto a digiuno da Maggio per scelta, e non vedo l'ora di rifarne una.
Obiettivo importante?
Serve come il pane, per te e per il tuo cervello!
;)

fathersnake ha detto...

@Guido
Ehi, grazie per la fiducia.Certo, un pò di sano agonismo tra atleti della stessa squadra dà un pò di pepe alle competizioni e voi della Podistica Leinì, a quanto leggo, avete sempre dei conti da regolare :-)

fathersnake ha detto...

@Master Runner
l'obiettivo c'è:
il prossimo la "Stralugano" ed a livello generale,un pb di 4 al minuto!