FATHERSNAKE ON THE ROAD

Blog di corsa, ma non solo, di un runner per metà rocker e per metà podista.

giovedì 14 luglio 2011

Il bollettino di FATHERSNAKE


La stanchezza sì è fatta protagonista, in questo periodo estivo. Ieri, 15 km di progressivo si sono trasformati in un regressivo, con gli ultimi chilometri, quelli che sulla carta avrebbero dovuto essere i più veloci, usati invece per un defaticamento, tanto per portare a casa almeno il chilometraggio. Il caldo, ancora persistente alle 18, mi ha sensibilmente prosciugato, tanto che, partito con una certa lena e con la quasi consapevolezza di poter accellerare, volendo, con il passare dei chilometri s'è fatta strada invece una fiacchezza che ben poco spazio lasciava alla speranza di poter rispettare i tempi previsti nell'esecuzione dell'allenamento.
Sabato salirò ad Oropa; sebbene tale decisione sia in controtendenza rispetto a quanto appena affermato, in cui ho parlato di stanchezza, la gara rappresenta però un buon test per la Stralivigno del 31 luglio. Dopo Oropa, una manciata di giorni di riposo in Puglia, che vista la situazione, cadono a proposito.
....
Rifletto, in questi giorni, sul fatto che rispetto allo scorso anno non c'è stato un grosso miglioramento in termini di velocità, quanto invece in termini di recupero fisico post sforzo. Terminata una gara, i muscoli  riportano quasi traccia della prova appena compiuta, e dopo poche ore sembrerebbe possibile tornare a sgambettare. Questo mi ha permesso di cominciare a prendere in considerazione l'idea di un quinto giorno di allenamento, caldeggiato dalla maggior parte del blogger.
In questo periodo di silenzio non sono stato certo con "i piedi in mano"...ed ho partecipato ad una manciata di gare, tra prove del campionato UISP Canavesano e garette senza classifica con premio salamelle e bicchiere di vino. Ad alcune di queste ho preso parte sopratutto perchè, avendole corse anche l'anno scorso, ho potuto fare un raffronto tra le due diverse prestazioni. Ebbene: sono stato confortato dal fatto che i tempi sono migliorati. Di poco, ma tanto basta per essere moderatamente ottimista per il futuro.
...
Per quanto riguarda la mia parte rock, temo che l'avventura con i Rockin Fellas sia terminata. Il nostro guitar hero Luca "Bob" Gotti, ha intrapreso una nuova strada musicale, entrando in una orchestra. Sono felice per lui, perchè le date ora non gli mancano e può contare su delle entrate economiche che  lo confortano ben più delle due date al mese o poco più che aveva con noi. Cercheremo un sostituto, ma l'impresa sembra così ardua che, personalmente, mi sto già guardando intorno, senza fretta, per trovare altri lidi musicali in cui usare il mio basso elettrico.
Un saluto a tutti

19 commenti:

Giuseppe ha detto...

Alla fine dei conti hai migliorato le andature, e il recupero post gara che è un buon segnale.
Vedrai che aggiungendo sapientemente la quinta seduta inizierai a migliorare ulteriormente anche a causa di un probabile calo di peso.

lello ha detto...

un po di stanchezza in questo periodo e' normale , il caldo , le tante gare fatte e il 5 allenamento aggiunto.....RIPOSA E SCARICA

Anonimo ha detto...

QUINTO ALLENAMENTO E CALO DI PESO?
E chi ti vedrà più!
Lia

Master Runners ha detto...

Il fisico ci mette un pò, ma alla fine si abitua allo sforzo!
In bocca al lupo per la musica!

Patty ha detto...

eddai che sei bravissimo!!! Divertiti che è la cosa migliore e qualche volta fammi sapere dove suoni che vengo volentieri a sentirvi ;D

fathersnake ha detto...

@Giuseppe
Grazie,
progressi minimi, ma grazie al cielo ci sono
@Lello
Due perole d'ordine che seguirò volentieri. Anche perchè il fisico stesso me lo chiede a gran voce
@Master
Grazie!
@Patty
Grazie della fiducia :-)
Dici bene: divertirsi sopratutto! Appena il gruppo torna a regime (se) ti farò sapere di eventuali date nei tuoi pressi.

La Polisportiva ha detto...

l'importante è migliorare, anzi direi migliorare poco alla volta, per non bruciarsi..

Comunque se ti può consolare anch'io sono in crisi podistica e mi è salita addosso una pigrizia che imputo al gran caldo.. speruma bin. Mal comune mezzo gaudio..;-)

Musicalmente, io ..guitarman! Quando combiniamo una jam dopogara??;-D

fathersnake ha detto...

@Enrico
ci manca solo un drummer-podista!

teo ha detto...

PER LIA:
6 sicura che in questi giorni di vacanza in Puglia non ci sia qualche garetta:-)))informati bene!
Ciao ragazzi...buone vacanze!!!

fathersnake ha detto...

@Teo
No Teo,niente gare e poi col guinzaglio non riuscirei a far molto! Ma l'erede quando nasce?

teo ha detto...

l'erede è già di 2 giorni oltre al termine...lo sapevo...è lenta come il padre!!!!!!!ciao grande!:-)

arirun ha detto...

"starsene con i piedi in mano"..me la segno ;)il quinto allenamento ti verrà facile(magari aspetta sia più fresco)e spero che il tuo plettro ritrovi presto compagnia!

Lucky73 ha detto...

il recupero è l'allenamento più importante per un runner, sinonimo quindi che stai lavorando bene...

per le sensazioni meglio aspettare settembre ora troppo caldo e troppa voglia di vacanze :)

Luca "Ginko" ha detto...

Settimana scorsa ero in Puglia per lavoro, c'erano 40 gradi! Dai che i miglioramenti ci sono e fanno fiducia. Buon scarico.

fathersnake ha detto...

@Ari
Il caldo mi debilita, mi prosciuga le energìe. Hai ragione, meglio attendere il fresco
@Lucky
In effetti,questo doveva essere l'anno della velocità, invece si sta avviando ad essere l'anno del recupero..
@Luca
In Puglia al massimo camminerò, quindi non tempo la calura :-)
Che ne dici della mezza di Monza? Sto valutando diverse mezze a settembre e quella è tra le alternative.

Hal78 ha detto...

Di questo periodo i tempi sugli allenamenti non fanno testo. Per nulla.
Per la mezza vieni a quella del VCO, dai. Bel percorso, con bei punti panoramici, abbastanza veloce.
Ciao!!

fathersnake ha detto...

@Hal
Ciao!
Se l'azienda mi farà dono di una domenica libera, in quel frangente, la mezza del VCO sarà mia!

Anna LA MARATONETA ha detto...

...dimmi un pò....la stralivigno si può improvvisare???? chissà che nn ci si incontri...

fathersnake ha detto...

@Anna
La mia è un pò improvvisata, in effetti, ma la voglia di esserci è maggiore delle controindicazioni!