FATHERSNAKE ON THE ROAD

Blog di corsa, ma non solo, di un runner per metà rocker e per metà podista.

giovedì 4 agosto 2011

Stralivigno 2011: il film.

Non c'è modo più eloquente, per testimoniare quanto fossi stanco durante buona parte della Stralivigno, che mostrarlo. Il video si riferisce sopratutto al passaggio in ciclabile, sulla carta il più facile, vissuto però portandomi dietro la stanchezza della prima parte, unita alla consapevolezza che il tratto più impegnativo sarebbe giunto di lì a poco. Sarebbe stato bello filmare anche i tratti in salita, ma di morosa ne ho solo una, e senza il dono dell'ubiquità. Aldilà della inevitabile fatica è una gara che merita, con una organizzazione curata in ogni dettaglio. Spero che le immagini riescano a rendere il "feeling" che ho percepito correndola: quello di stare vivendo, tra sudore ed affanni e gambe....di piombo, una piccola, personale avventura.


7 commenti:

Giuseppe ha detto...

Di sicuro bella tosta.

Bravo, hai retto sulle gambe per oltre due ore.

Ciao

franchino ha detto...

La ciclabile potrebbe sembrare la parte più facile anche se in leggerissimo falsopiano a salire, però come giustamente dici ci si arriva dopo una bella stambeccata nei primi chilometri e inoltre manca ancora l'ultima parte. Gara da interpretare bene!
Bello il video, sei arrivato ancora in buona spinta!

fathersnake ha detto...

@Giuseppe
Grazie,
Alla fine ero un fantasma: mi sono risvegliato solo sulla discesa finale
@Frank
Grazie,
Mi spiace di non avervi incluso tu e Costy.
Appena imboccata la ciclabile ho pensato: "ok, adesso mi riposo un pò"
Niente di più sbagliato...mi sembrava di essere ancora in salita!

franchino ha detto...

Ci mancherebbe vai tranquillo!
Le discese ripide laciano le gambe frolle, se non si è tanto abituati quando si ritorna sul piano si fa comunque più fatica del solito, inoltre come puoi vedere dll'altimetria era un leggero ma continuo falsopiano a salire.
Alla prossima!

... E io corro! ha detto...

I miei filmaker preferiti!

stoppre ha detto...

il video rende proprio l'idea della fatica... bello

fathersnake ha detto...

@Guido
cerchiamo di migliorare ogni volta
@Mauri
naturalmente era finzione...mica faticavo davvero.. :-)