FATHERSNAKE ON THE ROAD

Blog di corsa, ma non solo, di un runner per metà rocker e per metà podista.

domenica 26 settembre 2010

Fathersnake contro Gervasoni (STRALUGANO 2010)

Oggi, domenica 26 settembre, splendida giornata di sole a Lugano. Non una nuvola in cielo e clima di allegria e piacevole animazione per la Stralugano.

Con me il clan: Marco e Davide, che quando sono passato da casa loro a prenderli li ho già trovati a litigare e continueranno a litigare, con qualche pausa per respirare, fino a quando non li riporterò a casa, la morosa Lia e la mamma. In codesto clima di armonia e pace sono pronto ad affrontare la 10 chilometri "city"
La Trentachilometri è appena partita e noi partecipanti alla più modesta «10k» ci sistemiamo ognuno nel proprio scaglione, a seconda dei tempi dichiarati in sede di iscrizione. Cerco il mio e lo trovo in testa alla colonna dei partecipanti. Per un attimo mi viene il dubbio di aver sbagliato a dichiarare la mia velocità. Poi realizzo che ogni scaglione comprende un insieme di runner piuttosto corposo. Ci sono quelli dei 3.30 al chilometro ma pure quelli dei 4.20 come me.
Che bella la partenza, in questa cornice festosa!
Cerco di rallentare, per poi crescere in progressione, ma è più forte di me. Come un fuscello in un fiume in piena, fluisco con la corrente. Il primo chilometro a 4.06 manco lo sento: ma è opera dell'adrenalina e dalla pura gioia di correre. Figuriamoci in una gara internazionale con pubblico numeroso che ti incita, maxischermo a lato della strada, speaker. Poi, però, bisogna fare i conti con la realtà di tempi che non sono ancora miei; però combatto con i denti per tenere bassa la media al chilometro. E quando il percorso porta in strade più anonime e la fatica si fa sentire, una Stralugano è come una Stracaramagna (con tutto il rispetto per quella simpatica manifestazione).
Ogni volta che occhieggio il Garmin quest'ultimo mi informa che sto a 4.17
Ci sarà da fidarsi questa volta? A metà gara mi dico che devo fare qualcosa per aumentare l'andatura, ma mi sembra di essere già al limite, con un certo timore di perdere terreno. Al passaggio di metà gara sotto il gonfiabile, lungo Riva Vincenzo Vella, non è che abbia molto più da dare. Almeno, questa è l'impressione. Ma faccio finta di niente e continuo. Mi sembra, tra l'altro, di avere sempre il vento contro, come se una entità maligna (i keniani?) si diverta a spostarne la direzione ad ogni curva, solo per il gusto di ostacolarmi. Come la «nuvola di Fantozzi», che esista «il vento di fathersnake»? All'ultimo chilometro tiro fuori tutto quello che ho (ed il risultato è quello che si vede in foto). La mia trasferta Svizzera è servita ad realizzare un pb di 4.16
E' un tempo che buona parte di voi lettori del blog troverebbe ridicolo, ma per ottenerlo, credete, mi sono spremuto come un limone. Alla faccia dell'ernia.
54esimo su 431della mia categoria e 148esimo sui 1131 partecipanti alla 10km.

E questa volta, lo dice il chip .-)



Come si vede, per nulla stanco...

20 commenti:

... E io corro! ha detto...

Grandeeee

Mad ha detto...

CIAO!ho creato un gruppo su facebook per tentare di riunire e pubblicizzare un gran numero di blog italiani. Mi sembra un modo carino e comodo per potersi confrontare e aumentare la visibilità dei nostri blog!
Se sei interessato, unisciti a noi e pubblica il link del tuo blog sulla pagina di facebook:
http://www.facebook.com/#!/group.php?gid=153706914659766&ref=ts

GRAZIE!
Maddy

stoppre ha detto...

ottimo !! e pensare che gli svizzeri non regalano niente, quindi è tutto merito tuo..

Patty ha detto...

ma quale ridicolo.......sei stato granderrimo!
Però ti sei perso il nostro pranzo ;-)))

fathersnake ha detto...

@Guido e Stoppre
Grazie di cuore,speriamo di reincontrarci in qualche gara.
@Patty
Grazie,
peccato davvero, perchè una tale "infornata" di blogger" quando la ritrovo? :-)

teo ha detto...

148 esimo sui 1131 non è mica tanto ridicolo:-))))grande father...

Lucky73 ha detto...

mi fai morire! eh eh ...le foto sono spettacolari grande grinta e poi morto ...sembro io ah ah ...

e poi scusa ...non l'ho capita...
chi sono quelli dei 3.30 al minuto e quelli dei 4.20 (al minuto?) ...:-))))))

dovevi venire al VCO ...giornata spettacolo e mega pranzone!!!!

Hal78 ha detto...

GRANDIOSO!
Potevi rimanere offeso, certo, ma non è successo. Evviva la corsa, evviva il profondo sud del canton Ticino.

arirun ha detto...

Personalmente mi piacciono le sensazioni che trasmetti non i tuoi tempi anche se parlando di corse è impossibile non accenare al cronometro..ora guarda quella schiena xò i keniani sono tremendi nelle loro maledizioni!!

fathersnake ha detto...

@Teo
Grande tu che di chilometri ne fai 21...
@Lucky
Intendevo dire che nello scaglione dove avevo preso parte (il primo) c'era sia chi correva forte e chi correva medio basso, come me.
Lo so, se fossi venuto avrei incontrato una decina di blogger tutti in una volta!
@Hal
E' andata bene ma ciò non toglie che me la sono vista brutta brutta brutta.

Anonimo ha detto...

Grande Father... sei todos us...

fathersnake ha detto...

@Arirun
Sarei propenso a curare il problema alla schiena con l'ozonoterapia. Pare curi anche le maledizioni dei keniani
@Anonimo
Grazie :-)

Lucky73 ha detto...

certo! Intendevi il ritmo!
Ma è 3.30 al km e non al minuto ...
Se facessi 4.20 km in un minuto saresti un fenomeno :-)

fathersnake ha detto...

Hai ragione! Ho corretto.
Ha ah..
mi vien da ridere a pensare ad un runner con simili tempi!

Luca "Ginko" ha detto...

E vai grandeee con il PB!!! Certo che la tua faccia rilassata dell'arrivo mi ha fatto ridere da solo... :-) Hai dato tutto bravo!

Andrea ha detto...

Grande Father! Sono contento per il tuo PB. Mi spiace non essere riuscito a salutarti...

fathersnake ha detto...

@Luca
Ho cercato di portare a casa il risultato a tutti i costi :-)
@Andrea
Peccato! Ma con quel marasma trovarsi era impossibile! Eri lì da sabato?

franchino ha detto...

Beh fa parte della Sportologia Applicata del Podista (tipo Legge di Murphy), se c'è vento in gara sicuramente soffia contro... Ma dici che i keniani con qualche rituale riescano e influenzare il meteo... mpff... può essere.

fathersnake ha detto...

Possono hackerare il navigatore...e possono comandare il vento (infatti corrono sulle sue ali).

Andrea ha detto...

@Fathersnake
Sì, sono arrivato sabato pomeriggio