FATHERSNAKE ON THE ROAD

Blog di corsa, ma non solo, di un runner per metà rocker e per metà podista.

lunedì 4 ottobre 2010

FATHER LIVE IN BRIANCON

 Si può essere eroi, anche solo per un giorno.



p.s Alla chitarra solista il grande Luca "Bob" Gotti

8 commenti:

La Polisportiva ha detto...

Bravi! Bellissimo, non ci crederai ma la sentivo per caso alla radio stamattina..
Lo stacchetto tra il pz prima è molto originale e Heros è inizia totalmente inattesa.

Oliver ha detto...

Ueila bravi!! Complimenti! Effettivamente non mi aspettavo proprio la canzone del Duca Bianco, but we can be heroes just for one day...

fathersnake ha detto...

@Poli
Grazie
L'intro prima di Heroes è quello che usavano spesso i Gun'n'roses prima dei loro concerti
@Oliver
Grazie anche a te!

teo ha detto...

saperlo prima venivate a suonare al matrimonio:-)))

fathersnake ha detto...

Volentieri, saremmo venuti.
Oppure, essendo io metà rocker e metà podista potevo in alternativa correre una 10k intorno al ristorante!

arirun ha detto...

Secondo me la postura con cui sostieni il basso negli anni a venire potrebbe causarti dei dolori alla schiena!!A quando il tour in Kenia??

fathersnake ha detto...

Dopo vent'anni di basso a tracolla temo che la mia schiena sia irrimediabilmente compromessa. In Kenia ci andò solo, naturalmente come podista.Già stanno tremando.

Lucky73 ha detto...

WoW!