FATHERSNAKE ON THE ROAD

Blog di corsa, ma non solo, di un runner per metà rocker e per metà podista.

martedì 15 febbraio 2011

BRESCIA ATTACK e slalom tra pozzanghere.


Sarà a Brescia la mia prossima mezza. Scartate per vari motivi, soprattutto di ordine logistico tutte le altre mezze che avevano destato il mio interesse (mezza del lago Maggiore, di Torino, di Borgomanero, la Brescia Half Marathon del 13 marzo è apparsa la scelta più opportuna, sebbene mi si dica che per preparare adeguatamente una mezza servirebbero almeno due mesi. Ho comunque a disposizione per allenarmi il doppio del tempo occorsomi per preparar la mezza delle Due Perle, che tanto male non è andata.
La manifestazione, che comprende anche una maratona e una 10k (quanti runners ci saranno in giro quel giorno??) è organizzata da Rosa Associati, che figura anche tra i partner della mia squadra, l'Happy Runner Club.
photo by Rosa Associati
Obiettivo naturale sarà battere il tempo di Santa Margherita Ligure (1:35:40). Il percorso di Brescia è interamente piatto e questo dovrebbe facilitarmi l'impresa, a meno che non incontri un costante vento contro, o che alla prima curva non esca di strada ribaltandomi.
 ------
Domenica, a Gattico, non mi sono affatto divertito.
Il fatto che la competizione iniziasse con un’abbondante dose di discesa ha fatto sì che non riuscissi a interpretarla nel modo giusto: incerto fra lo sfruttare la pendenza andando a tutta e il frenarmi per evitare eccessi e risparmiare energie per il dopo ho preferito la prima, suicida, opzione (non ho resistito). Il percorso prevedeva, però ben poca pianura e dopo un tratto di sterrato e del leggero falsopiano ci si è inerpicati verso il traguardo seguendo una salita impegnativa di circa due chilometri. Ho corso costantemente oltre i miei limiti ed ho conosciuto l’impotenza di quando, esaurite le energie fisiche, si sale solo con l’ausilio della forza di volontà e il garmin notifica con impietosa regolarità l'incrementarsi del passo medio. Non è andata malissimo (78esimo su 350) ma neppure si può dire che sia tornato a casa entusiasta. Il fatto è che di salita me ne aspettavo meno.
Lodevole l'organizzazione della gara stessa. A parte uno speaker competente (Davide Daccò) era a disposizione dei podisti un accogliente e caldo palazzetto dello sport ospitante alcuni espositori locali e un servizio massaggio. Ristoro vario e abbondante. Non male per una non agonistica costata solo tre euro d’iscrizione.
-------
 Ieri un 14X400 sotto l'egida di Giove Pluvio. Avevo in passato già corso sotto la pioggia, ma era la prima volta che uscivo quando già pioveva senza essere sotto minaccia di una doppietta o sotto ipnosi. C'è da superare un blocco psicologico mica da ridere. Protetto da una tela cerata giallo canarino, sembravo Titti in fuga da un invisibile gatto Silvestro e i passanti mi guardavano correre con un’espressione a metà tra lo stupore e il compatimento.
Garmin rigorosamente acceso ma guardato alla fine.
Ripetute abbondantemente SOPRA i 4’, che invece era l’obiettivo. Sarà stata colpa degli slalom tra le pozzanghere.

19 commenti:

web runner ha detto...

Ma io lo dicevo che avresti avuto voglia di farne un'altra.

fathersnake ha detto...

La prima mi ha lasciato un bel ricordo e tante emozioni positive. Sai com'è..uno cerca di riviverle.

Anonimo ha detto...

Web runner: anch'io lo dicevo.....già..

... E io corro! ha detto...

Due mesi per prepararla se partissi da 0 o quasi, ma non mi sembra il tuo caso . Se posso darti un consiglio le ripetute falle più lunghe ( es un1x3000+1x2000+1x1000) e tieni un allenamento a settimana medio-lungo ( sui 18 km). Continuo a pensare che piú che la velocità, il tuo punto di forza sia la tenuta . Ps. Io pisciavo acqua da ogni dove ieri tanto da venire deriso dagli automobilisti. Non ti curar di loro :)

fathersnake ha detto...

Comincio a nutrire la tua stessa convinzione, Guido.In questo senso Brescia sarà un ottimo banco di prova.Grazie delle dritte!

Oliver ha detto...

La mezza richiede entrambe le cose, velocità e resistenza alla velocità. Questo è il suo bello, il suo fascino. Allena entrambe le cose, il lavoro top resta sempre il "medio".
Se mi chiedevi di Gattico (è attaccato a me) te lo dicevo che la salita di ritorno faceva danni...

Hal78 ha detto...

Tutto fieno in cascina. Le salite sono utili, soprattutto per noi runner 'acerbi'. Ti aiutano oltre ovviamente a potenziare, a far lavorare il piede e rinforzarne la muscolatura.
Il garmin però non lo devi guardare sui collinari :-))

Cavolo Father, se mi abbassi ancora il tempo della mezza, non ti piglio più.

fathersnake ha detto...

@Oliver
A Gattico c'ero già stato l'anno scorso e c'era meno salita.Mi hanno fregato.Dove abiti?
@Hal78
Utili sicuramente, ma in gara vedo sfilarmi via troppa gente.Brutta sensazione.La tua prossima mezza?

Hal78 ha detto...

Dovrebbe essere la Stramilano. Come per te, la mia seconda volta sulla distanza.

Oliver ha detto...

Come più salita? L'ho fatta anch'io l'anno scorso. Mboh!
Io abito a Santa Cristina di Borgomanero, ridente frazione collinare di Borgo, tra Gattico e Bogogno (più o meno)

fathersnake ha detto...

@Oliver
L'anno scorso c'era uno strappetto assurdo, ma più corto (almeno così ricordo)

Tosto ha detto...

beh hai quasi un mesetto per preparare sta mezza.
e allora dacci sotto con le ripetute lunghe 1000 2000 3000 e medi :)

fathersnake ha detto...

Già iniziato, Tosto!
Chilometraggio degli allenamenti aumentato,medi a gogo,ripetute lunghe non ancora affrontate ma che stanno facendo capolino..

arirun ha detto...

l'anno scorso ho corso a Brescia,gran bella maglietta nike,percorso non esaltante anche se l'arrivo ha il suo fascino,e occhio agli ultimi 500m quel falsopiano alla fine si fa sentire anche se in verità nelle gambe i km per me erano 42!!Qui i keniani abondano ocio!!

fathersnake ha detto...

@Ari
Che cosa non ti è piaciuto del percorso?

lello ha detto...

CON ALTRO ALLENAMENTO ABBATTI IL URO DELL 1H 35 ... LO SCORSO ANNO FECI LA MARATONA E NON E' PER NIENTE SEMPLICE .... LA MEZZA NON SO ..

arirun ha detto...

fuori dal centro storico abbiamo girato su strade aperte al traffico e il panorama intorno Brescia non è certo molto verde..tende più a zona industriale ecco questo intendevo per non esaltante tu che hai fatto Lugano caPISCI CHE il lago è un'altra cosa...

Pimpe ha detto...

allora in bocca al lupo per la mezza di brescia ;-) Gattico l'ho evitata xche' avevo i 3x3000 senno' ci saremmo visti.. ciaoo!

fathersnake ha detto...

@Lello
Con la testa ce la posso fare. Non so se le gambe saranno d'accordo.
@Ari
Mmmh..
Va beh, così non mi distraggo guardandomi in giro.
@Pimpe
Grazie,e tu in bocca al tuo lupo parigino!