FATHERSNAKE ON THE ROAD

Blog di corsa, ma non solo, di un runner per metà rocker e per metà podista.

mercoledì 8 agosto 2012

Salassando con Father

Dopo la gara montana di Sparone cercavo una conferma al buono stato di forma di questi giorni, e l'ho avuta ieri, nella serale di Salassa.
Conoscendo la mia proverbiale idiosincrasia per il caldo durante le competizioni,  meraviglia sopratutto me stesso aver trovato una tale condizione proprio ad agosto.
Non sono miglioramenti che facciano gridare al miracolo, e il piazzamento di categoria, sopratutto su gare simili di un campionato UISP che non fa sconti è ancora lontano, ma è indubbio che il father di adesso sia più performante non solo di quello visto a inizio stagione, ma anche di due mesi fa.
Il cambiamento riguarda anche gli allenamenti, in cui realizzo senza problemi i tempi stabiliti dalla tabella, mentre fino a non molto tempo fa dovevo faticare anche per stare dentro i tempi della corsa lenta. Merito
di una molteplicità di cause, tra cui la diminuzione di peso, l'adozione di un diverso modo di correre (inteso come postura e appoggio dei piedi sul suolo) e infine di una maggior focalizzazione mentale, condizione favorita dal fatto che è periodo di quasi totale vacanza dai concerti. A Salassa si è ripetuto il copione di domenica. Sono partito in posizione defilata e poi, su tracciato di 8 km circa, nei due giri tra sentieri campestri e strade di paese ho realizzato una cavalcata senza strappi fatta di sorpassi continui, senza subirne alcuno, nutrendo il lecito dubbio che su una lunghezza maggiore avrei potuto guadagnare altre posizioni.

La corsa, che avevo semi-abbandonato, preso da interessi musicali, mi ha chiamato nuovamente a sé.
Ed ecco quindi che, tra i progetti futuri, prende imperiosamente corpo l'idea di partecipare alla  5Laghi di Ivrea, impegnativa gran fondo di 24,3 km.

10 commenti:

Francesca Crocetti ha detto...

La corsa è anche sorpresa ^__^

corradito ha detto...

La cinque laghi è bellissima!!!

Anche impegnativa come hai scritto tu.

Ci vedremo là...

stoppre ha detto...

mi fa piacere vederti motivato e determinato!! a presto, in ogni caso ci vedremo alla 5 laghi

franchino ha detto...

Bravo Father!

fathersnake ha detto...

@Francesca
Vero! Ci sono stati periodi in cui, da super allenato, rendevo meno. Ora, allenato meno ma con un pizzico di sicurezza in più delle mie possibilità, condita con un minimo di determinazione...et voilà, si viaggia meglio. Di per sè è sorprendente
@Corradito
Sarà meglio che prepari qualche lungo prima, che 24 km non li ho mai fatti.
@Mauri
Ho idea che saremo in parecchi. Cercherò di non sfigurare!
@Frank
Grazie! Tu niente 5 Laghi?

franchino ha detto...

Vado a correre la Marcialonga Running il 2/9... più o meno stessa distanza ;-)

fathersnake ha detto...

@Frank
Il fascino della Val di Fassa..
Beh, se non vai alla 5 Laghi dovrei vincere facile.

franchino ha detto...

Dicono che sia bella la val de fascia... non ci sono mai stato :-D
Ok allora non facciamoci concorrenza, tu vinci a Ivrea e io ci penso a Cavalese ;-)

Oliver ha detto...

Certo che se iniziavi prima potevi andare a Londra... bravo, bentornato!

fathersnake ha detto...

@Oliver
Ci avevo anche pensato. Pazienza, sarà per i prossimi giochi olimpici :-)